fbpx

Marcello Strommillo


È nato a Salerno nel 1961. È collaboratore universitario e docente ordinario di filosofia e storia nei licei.
Ha pubblicato i saggi: Le spalle di Enea. Aspetti e momenti del dibattito pedagogico italiano, Tecnodid, 2007; Il brusio dell’aula, s.e. 2011; L’armadio della didattica, Armando, 2014.
Ha partecipato ai volumi: Educazione e libertà in Gino Corallo, a cura di Giuseppe Zanniello, Armando, 2005; La pedagogia della libertà, a cura di C. Nanni, M. Teresa Moscato, Armando, 2012; Realtà fra virgolette? Nuovo realismo e pedagogia, a cura di E. Corbi, S. Olivierio, 2013.
Ha pubblicato articoli scientifici su varie riviste, in particolare: Studi cattolici e Nuova Secondaria.
Ha contribuito al volume: Dostoevskij, Abitare il mistero, adusc, 2017.
Ha pubblicato: il romanzo La Tomba del tuffatore, Aletti, 2018, con cui aveva vinto il secondo Premio al Concorso Internazionale Salvatore Quasimodo, sezione inediti; la silloge poetica La Rosa e il pigiama, Fondazione Mario Luzi Editore, 2018. È stato premiato al concorso di poesia Guido Gozzano e suoi testi poetici sono pubblicati nell’Enciclopedia della poesia italiana contemporanea del premio internazionale Mario Luzi, 2016.

Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information