fbpx

Annamaria Bonandrini


È nata ad Annicco (Cr), ma vive da sempre nella provincia bergamasca. Laureata in Lingue e Letterature straniere presso l’Istituto Universitario di Bergamo con una tesi sui diari di Samuel Pepys, fino al 2004 ha lavorato come insegnante di lingue straniere presso le scuole superiori.
Nutre una vera passione per la scrittura. Nel 1982 e nel 1985 ha partecipato al premio letterario Bontempelli-Marinetti ricevendo rispettivamente un attestato di merito e un attestato di merito con menzione d’onore per alcune raccolte di racconti. Nello stesso periodo ha pubblicato dei racconti su un quotidiano e un’intervista a Giuseppe Pontiggia, di cui ha seguito un corso di scrittura creativa, sulla rivista della scuola di giornalismo oltre ad alcuni articoli.

Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information