Giovane Holden Edizioni su Facebook Giovane Holden Edizioni su Instagram Giovane Holden Edizioni su Spotify Giovane Holden Edizioni su TikTok Giovane Holden Edizioni su Twitter Giovane Holden Edizioni su YouTube







 
Prezzo: 14,00 €

Autore: Piero Sesia
Collana: Battitore libero






Acquista in:  
Disponibile anche in versione  


Anno: 2024  Isbn: 9791254573617  Pagine: 176

Nel luglio del 2001, le violenze legate alle manifestazioni contro il G8 sconvolgono Genova. Ventuno anni dopo Elvio, che quei giorni laceranti li ha vissuti intensamente sulla propria pelle, ripercorre assieme a suo padre i luoghi della furia e della paura. Nel corso di una lunga passeggiata tra luoghi resi noti dalla cronaca, padre e figlio tessono un dialogo complicato ma essenziale. Generazioni e punti di vista differenti si confrontano per comprendere, a distanza di molto tempo, che cosa sia veramente accaduto. Quello di Elvio è un resoconto che non ha nulla di affine alla narrazione giornalistica che nel tempo ha sviscerato gli accadimenti alla ricerca di un senso, un ordine logico dietro al caos di un momento incomprensibile. È piuttosto una testimonianza diretta, sincera, ruvidamente spiazzante, fatta di tanti episodi osservati tra le strade di una città stravolta e incredula, in grado di restituire meglio di un reportage la disarmante profondità di un tragico evento storico, destinato a sfregiare tutto un Paese. Una generazione intera, che sotto il velo sgargiante di un fiducioso entusiasmo per il nuovo millennio sentiva salire già le fiamme di una rabbia profondissima, nel fumo dei lacrimogeni non vide più desideri, riferimenti, speranze. Istanti scomposti e terribili, ma anche mille semplici gesti di umanità affiorano in dettagli quasi liminali, destinati a imprimersi nella mente. Da pagine emozionanti e distanti dai racconti ordinari emergono le energie sfrontate dei vent’anni e le domande che essi ancora pongono sulla più grande ferita della recente storia italiana.